Vai al contenuto

Terre da Raccontare 2024

    A Luglio quattro serate di letture con musica dal vivo in provincia di Bergamo

    Una Rassegna dedicata alla scoperta di autrici, autori ed opere letterarie che hanno un legame con la bergamasca.

    La terza edizione di “Terre da raccontare”, rassegna organizzata da Terre del Vescovado e curata dalla nostra associazione, si svolge a Luglio nei Comuni di Seriate, Bagnatica, Costa di Mezzate e Scanzorosciate.


    VUOI CONOSCERE I PROSSIMI APPUNTAMENTI?


    La storia della Rassegna

    Il primo anno l’intento era quello di creare uno spazio dove presentare autori locali, valorizzando sia autori affermati che autori emergenti, che hanno potuto vedere le proprie opere lette da attrici ed attori professionisti, accompagnati da musicisti.

    Il secondo anno abbiamo proposto sia autori locali che autori che affondano le proprie origini nella bergamasca, seguendo quel filo che lega le radici di uno scrittore alla propria produzione letteraria.

    Quest’anno le terre da raccontare accolgono anche storie che si ambientano nella nostra provincia, e consentono di guardare alla nostra storia con una prospettiva esterna.

    Partecipa a più serate, vinci un libro!

    Quest’anno vi aspetta una novità: la possibilità di vincere un libro a vostra scelta tra quelli presentati in Rassegna! Ad ogni spettatore verrà consegnato un cartoncino su cui ad ogni serata apporremo un timbro. Il 26 Luglio, tra i cartoncini che presenteranno più timbri, ne verranno estratti tre ed i vincitori potranno scegliere quale libro ricevere in omaggio. Sarà possibile accordarsi con Altre Stanze Teatro per ritirare il proprio libro presso una delle quattro Biblioteche dei Comuni aderenti. Del testo di Paolo Aresi, fuori pubblicazione, ne verrà fornita una copia usata firmata dall’autore per quest’occasione e anche del testo di Gianini Belotti, qualora non disponibile, ne verrà fornita una copia usata, consentendo così a libri ormai introvabili nelle librerie di essere riscoperti!

    Il Programma

    Quattro serate sotto le stelle ad ascoltare storie

    Inizio ore 21. Ingresso gratuito.

    Per informazioni: infopoint@terredelvescovado.it

    2 Luglio – “I famosi bergamaschi che nessuno conosce”

    Tratto da “I famosi ignoti” di Paolo Aresi

    Teatro Tenda c/o Biblioteca Giacinto Gambirasio, Seriate

    Attore ed attrice: Marco Pepe, Francesca Beni

    Pianista: Alberto Forino

    Chitarrista: Alberto Zanini

    Piccoli quadri, momenti intimi della vita di tre personaggi bergamaschi scelti tra i venticinque presentati nel libro, di cui se ne conosce il nome grazie ad una via o ad una piazza a loro dedicate, ma poco si sa della loro vita. Dietro a questi nomi, ci sono donne e uomini che hanno dato tanto alla nostra terra: Giuseppe Donizetti, fratello del più celebre Gaetano, anche lui compositore; Santa Elisabetta Cerioli, fondatrice dell’Istituto delle suore della Sacra Famiglia; Alfredo Piatti, musicista a cui è dedicata la sala concerti in Città Alta. Ogni racconto ci narra un preciso istante della loro vita, un viaggio letterario nella storia sotto forma di istantanea.


    4 Luglio – “Pimpì Oselì”

    di Elena Gianini Belotti

    Casello San Marco, via dei Colli 16, Bagnatica (raggiungibile solo a piedi)

    In caso di maltempo: Sala Consiliare c/o Municipio

    Attrice: Francesca Beni

    Pianista: Alberto Forino

    Uno scorcio di storia italiana dagli anni ’30 all’inizio della guerra: un’insegnante, costretta a lasciare il marito a Roma per cercar lavoro, si trasferisce in un paesino della Val Seriana, nella bergamasca, con i due figli ancora piccoli, un maschio ed una femmina. Un romanzo duro e al contempo ironico che racconta la diffidenza incontrata e la difficoltà di inserirsi in un contesto contadino agli albori del fascismo: il mondo chiuso delle tradizioni visto dalla parte di una bambina.


    16 Luglio – “Il signor Bozzetto, una vita animata”

    di Bruno Bozzetto con Simone Tempia

    Anfiteatro Comunale, via Roma 19, Costa di Mezzate

    In caso di maltempo: Sala Consiliare c/o Municipio

    Attrice: Francesca Beni

    Chitarrista: Pierangelo Frugnoli

    La frizzante autobiografia di un uomo la cui produzione artistica fa parte dell’immaginario italiano: illustratore e regista, con il Signor Rossi, le collaborazioni con Piero Angela ed Enzo Jannacci, gli incontri con Mina e Matt Groening, Bozzetto ci delizia raccontandoci alcuni aneddoti che hanno scandito le tappe della sua crescita personale e professionale. Dai primi cortometraggi da adolescente sulle formiche del giardino di casa ai lungometraggi animati più famosi, si srotolano i ricordi più divertenti e toccanti della sua vita, dal rapporto col padre al giorno in cui ha scelto una pecora per amica.


    26 Luglio – “Vecchio al Monte”

    di Alberto Gherardi

    Villa Pagnoncelli-Folcieri, via F. Martinengo Colleoni 108, Scanzorosciate

    In caso di maltempo: Sala Consiliare c/o Municipio

    Attrice: Federica Molteni

    Chitarrista: Giorgio Riva

    Luna e Gnac Teatro

    Riproponiamo nello splendido contesto di Villa Pagnoncelli questo racconto integrale debuttato due anni fa in occasione della prima edizione della Rassegna. “Cesco si sentì per la prima volta vecchio quella volta in cui si portò il cane in casa per la notte”. L’incipit di questo incantevole racconto racchiude due dei tre protagonisti di questa storia: un vecchio solitario ed il suo cane. Ma ben presto la montagna emerge nel racconto come presenza stabile, luogo dove la solitudine cede il posto alle relazioni. Una storia delicata e commovente, capace di lasciare un segno. 

    Gli artisti

    Francesca Beni

    Mi sono diplomata attrice alla Scuola del Teatro Arsenale di Milano, ho studiato voce al Centre Artistique International Roy Harth in Francia, poi ho fondato Altre Stanze Teatro e da lì in poi un mondo fatto di libri, letture, spettacoli, regie, incontri, corsi e rassegne: alla base una grande passione per le storie, raccontate attraverso il corpo e la parola.

    Marco Pepe

    Attore, regista e formatore teatrale dal 2009, dopo essermi diplomato alla Scuola del Teatro Arsenale di Milano. Amo il teatro e la letteratura fin da quando ho memoria di me stesso, tanto che non ricordo quale delle due passioni sia arrivata prima. Raccontare è per me una gioia, una necessità.

    Federica Molteni

    Attrice, formatrice teatrale, appassionata lettrice ed esperta di letteratura per l’infanzia. Collaboro come attrice con diverse compagnie, sia di teatro ragazzi che teatro serale, ed insieme a Michele Eynard ho fondato la compagnia teatrale Luna e GNAC di Bergamo, portando i nostri spettacoli in tutta Italia e all’estero. Oltre al teatro di gruppo, ha affinato negli anni una predisposizione al teatro di narrazione, con diversi monologhi.

    Alberto Forino

    Dopo il diploma in pianoforte classico e jazz mi interesso particolarmente alla musica improvvisata e alla composizione. Faccio parte di numerose formazioni jazz ed in ambito teatrale ho scritto, curato e partecipato alla realizzazione di musiche per diversi spettacoli teatrali. Affianco all’attività concertistica un’intensa attività didattica.

    Pierangelo Frugnoli

    Recito, scrivo e produco diversi spettacoli teatrali con varie compagnie bergamasche. Ho scritto due musical, sonorizzato spettacoli di teatro lettura e scritto canzoni per bambini, pubblicando due cd. Per lo spettacolo “La distanza dalla Luna” mi è stato assegnato il premio “Experimenta 2022” come miglior interprete.

    Giorgio Riva

    Da più di 40 anni mi occupo di musica, soprattutto di progetti di propedeutica e didattica musicale di base. So utilizzare diversi strumenti musicali, sono Maestro del coro della Parrocchia di Loreto in Bergamo con il quale tengo concerti in vari paesi della provincia ed ho accompagnato musicalmente diversi attori in varie letture.